Home page
Home page

SERVIZI PER L’AUTOMAZIONE PROCEDIMENTALE E DOCUMENTALE
NELL’AMMINISTRAZIONE CIVILE DELL'INTERNO

Logo Sana

SANA è il portale Internet per l′automazione dei servizi procedimentali e documentali
del Ministero dell′Interno

   

Il progetto SANA realizza un sistema documentale e procedimentale informatico unitario nelle prefetture, a norma del codice dell’amministrazione digitale, basato, in estrema sintesi, sui seguenti presupposti.

È prevista la creazione di fascicoli informatici organizzati con modalità uniformi ed indipendenti dai procedimenti amministrativi a cui ineriscono; tali fascicoli conterranno documenti informatici protocollati, prodotti originariamente in forma digitale ovvero dematerializzati e trattati mediante archiviazione sostitutiva.

È realizzato l’abbinamento al fascicolo del corrispondente procedimento informatico, cioè di un flusso di lavoro (workflow) precostituito per l’automazione di ogni adempimento previsto dalla legge o dalla prassi.
Alcuni adempimenti sono informatizzati, anche con invio e ricezione telematici di atti, documenti e informazioni, mentre altri sono soggetti a controllo di funzionari e/o dirigenti.
Nell’ambito della realizzazione del progetto SANA sono automatizzati i procedimenti amministrativi e organizzativi delle prefetture.

E’ previsto l’impiego della porta di dominio, assicurando così l’interconnessione telematica di tutti gli attori diversamente coinvolti nei vari iter procedimentali, anche con automatismi gestionali pianificati.
Il progetto prevede, inoltre, che i cittadini possano interagire con le prefetture connettendosi ad un sito web o con posta elettronica, mediante i quali presentare e depositare qualunque istanza o ricorso, anche per accesso agli atti, che potranno essere resi disponibili con modalità telematiche, e avere notizie sullo stato di ogni procedimento, e sul suo esito.

Il sistema documentale e procedimentale realizza innanzitutto la gestione di fascicoli informatici, che vengono composti anche con l’acquisizione di informazioni ottenute mediante connessioni telematiche.
Gli interi fascicoli, o parte delle informazioni in essi contenute, sono condivisi dagli Uffici territoriali del Governo.
Ogni fascicolo è abbinato ad uno o più procedimenti informatici che ne indirizzano la trattazione verso l’atto conclusivo.

   
   

Le aree del portale

Fare click sul link che segue per accedere a

Sistema informativo sanzionatorio amministrativo delle Prefetture
Questa sezione del portale consente la partecipazione ai procedimenti in materia di applicazione prefettizia del sistema sanzionatorio amministrativo.

Per molte province, è possibile visualizzare lo stato ed accedere agli atti di:

RICORSI AL PREFETTO o ANNULLAMENTI IN AUTOTUTELA
su richiesta dell′organo accertatore
(articoli 203 e 204 del codice della strada);

RICORSI AL GIUDICE DI PACE
IN OPPOSIZIONE AD ORDINANZA-INGIUNZIONE

(articolo 205);

RICORSI AL GIUDICE DI PACE
AVVERSO VERBALI DI ACCERTAMENTO

di violazioni al codice della strada (articolo 204 bis).

Sono presenti sezioni dedicate al cittadino, agli organi accertatori, agli uffici giudiziari e agli operatori.

Gli attori dei procedimenti possono interagire con le Prefetture inviando dati e documenti dematerializzati a norma del codice dell′amministrazione digitale.

Fare click sul link che segue per accedere a

Sportello unico per l'immigrazione
Presso ogni Prefettura–Ufficio territoriale del Governo è attivo lo Sportello unico per l′immigrazione e per la trattazione delle pratiche relative alle procedure di:

assunzione di lavoratori non comunitari residenti all′estero;
conversione del permesso di soggiorno;
ricongiungimento familiare;
test di conoscenza della lingua italiana.

Lo Sportello è stato istituito in base all′art. 18 della legge "Bossi-Fini" 30 luglio 2002, n. 189, che ha modificato l′articolo 22 della legge "Turco-Napolitano", D.Lgs. 25 luglio 1998, n. 286.

Sportello unico per l'immigrazione di Viterbo - Bussola
Sportello unico per l'immigrazione di Livorno - Bussola
Sportello unico per l'immigrazione di Roma - Bussola
Autorità di gestione - Servizi di cura all'infanzia e agli anziani non autosufficienti - Programma nazionale


   
INVIA